Corso di Preposto aziendale

Introduzione

Corso per la formazione del Preposto aziendale. Chi è il preposto? Dall'art. 2 lettera d/e D.Lgs. 81/08
"Preposto: persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa".

Riferimenti legislativi

D.Lgs. 81/08

Durata

  • La durata del corso è di 8 ore, normalmente suddivise in 4 lezioni di due ore.

Prerequisiti

  • Nessuno

Importo

Collettivo: 240,00 €
Individuale: 290,00 €

Modalità Di Pagamento

L'importo comprende i manuali del corso e l'attestato finale. Per l'iscrizione si versa un acconto di 100 euro. Si divide poi la parte rimanente in rate da saldare entro fine corso.

Programma

  • Quadro normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro
  • Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi
    • Obblighi del Datore di lavoro e del Dirigente art. 18 T.U.
    • Obblighi del Preposto art. 19 T.U.
    • La nozione del Dirigente di fatto e preposto di fatto
    • Cenni sugli obblighi degli altri soggetti coinvolti nella gestione della salute e sicurezza in azienda: il Datore di lavoro, i lavoratori, i progettisti,, i fornitori , il Medico competente il RSPP
    • La figura del RLS, quali compiti
    • La delega di funzioni art. 16 T.U.
  • L'approccio gestionale, la valutazione dei rischi, le misure organizzative, tecniche procedurali, la formazione e l'informazione, la sorveglianza sanitaria, la prevenzione incendi e le misure di emergenza.
  • Il coinvolgimento obbligatorio del Dirigente e del Preposto nella valutazione del rischio e nell'individuazione delle procedure di lavoro in sicurezza per le funzioni aziendali e per le fasi lavorative.
  • Il compito del dirigente aziendale di organizzazione delle misure della gestione delle emergenze (art. 43) e degli appalti (art. 18) di vigilanza sul comportamento dei preposti.
  • Il compito del Preposto di supervisione e controllo sull'osservanza delle misure e procedure.
  • L'obbligo del Preposto di controllare l'utilizzo dei DPI da parte dei lavoratori.

Offerte lavoro