Corso di Teoria database relazionali

Introduzione

Un database, o archivio di dati, ben strutturato e ben gestito è il nucleo di quasi tutte le applicazioni informatiche più evolute. Saper strutturare un database, relazionare i dati in modo ottimale ed evitare ridondanze, vuol dire una efficace gestione anche di quantità enormi di dati.
La teoria dei database rappresenta da sempre uno dei settori più importanti dell'informatica. Le tecniche relative si sono evolute nel tempo fino ad arrivare ai database di tipo relazionale e ad oggetti.
Il corso fornisce una panoramica inerente a tutti i tipi di database gerarchico, reticolare, ad oggetti, relazionale affrontando i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna struttura. Inoltre sono affrontate le conoscenze fondamentali relative alla strutturazione delle basi di dati. Numerosi esempi ed esercitazioni integrano e chiariscono le nozioni teoriche affrontate durante le lezioni.

Durata

  • La durata del corso è di 8 ore, normalmente suddivise in 4 lezioni di due ore.

Programma

  • Cos’è un Data Base
  • Tipologie di Database
  • Elementi fondamentali tabelle, campi, record
  • Chiavi primarie e secondari, indici aggiuntivi
  • Query e Viste
  • Relazioni
  • Integrità di un database e normalizzazione
  • Progettazione di una base di dati
  • Cenni sul linguaggio SQL

Prerequisiti

  • Conoscenza base di Windows

Importo

Collettivo: 180,00 €
Individuale: 220,00 €

Modalità di pagamento

L'importo comprende i manuali del corso e l'attestato finale. Per l'iscrizione si versa un acconto di 100 euro. Si divide poi la parte rimanente in rate da saldare entro fine corso.

Offerte lavoro